Home Veneto Attualità Coronavirus, Veneto: ipotesi riapertura attività il 27 aprile

Coronavirus, Veneto: ipotesi riapertura attività il 27 aprile

Al via la fase 2 dell’emergenza Coronavirus in Veneto. Alcune attività potrebbero aprire il 27, gli spostamenti saranno consentiti solo all’interno della Regione

Coronavirus
Coronavirus

Le attività produttive che garantiranno un lavoro in sicurezza potrebbero aprire il 27 aprile, l’ipotesi è al vaglio del Governo.

Lunedì 4 maggio invece saranno circa 2,7 milioni i lavoratori che riprenderanno la loro attività, al netto di chi continuerà con lo smart working.

Rimane in campo l’ipotesi di permettere ad alcune attività commerciali  che hanno protocolli di sicurezza definiti un’apertura anticipata. Il Governo presenterà nuove misure entro la fine di questa settimana predisponendo parametri nazionali per il controllo della curva epidemologica.

Coronavirus, Veneto: spostamenti all’interno della Regione

Si pensa a spostamenti anche al di fuori del Comune di residenza rimanendo nei confini regionali. Il distanziamento sociale tuttavia rimarrà una priorità.  Il commissario Arcuri ha assicurato che saranno disponibili 4 milioni di dpi ogni giorno e che le regioni ne avrebbero gia’ 46 milioni in giacenza. A breve sarà individuato anche il fornitore dei test sierologici.