Home Veneto Attualità Coronavirus Veneto, Zaia: "Se ci saranno ancora trasgressori torneremo al limite dei...

Coronavirus Veneto, Zaia: “Se ci saranno ancora trasgressori torneremo al limite dei 200 metri da casa”

Luca Zaia torna a mettere i puntini sulle i a seguito dell’ultima ordinanza sul Coronavirus che non vedeva più il limite dei 200 metri da casa.

Zaia
Zaia

Il governatore della Regione del Veneto ha infatti dichiarato, nel corso della conferenza stampa di oggi, che gli sono giunte parecchie segnalazioni su cittadini che avrebbero colto l’occasione nelle ultime ore per andare a fare una scampagnata.

Zaia ha affermato che se gli giungeranno nuove segnalazione farà un dietrofront e rimetterà il limite dei 200 metri da casa richiamando la popolaione al senso di responsavilità soprattutto nei confronti dei malati gravi.

Coronavirus Luca Zaia, i numeri del Veneto

– tamponi effettuati 208.878
– persone in solamento 17.931
– positivi 14.432
– ricoverati in ospedale 1.660
– pazienti in terapia intensiva 233
– dimessi 1.743
– morti 906 (dei quali 800 in ospedale)