Home Trevigiano Coronavirus, Zero Branco: supporto telefonico attivo

Coronavirus, Zero Branco: supporto telefonico attivo

A Zero Branco e a Ponte di Piave attivato un servizio telefonico a sostegno delle persone più fragili in questo periodo d’emergenza Coronavirus

telefono1
telefono1

I comuni di Zero Branco e Ponte di Piave hanno attivato un progetto rivolto alle fasce di popolazione più vulnerabili in questo contesto di emergenza sociale, oltre che sanitaria. L’obiettivo è quello di mantenere quanto più possibile la comunità coesa
anticipando situazione di disagio personale e familiare, e fare l’interazione tra cittadini e le istituzioni.

“Questa progettualità – dichiara il Sindaco di Zero Branco Luca Durighetto -diventa così uno strumento utile per uno strumento utile per prevenire situazioni di disagio. LA validità dell’iniziativa, è garantita dall’apporto di figure professionali, e la supervisione scientifica dell’Università di Padova, che si è concretizzata grazie alla sinergia tra
amministrazioni comunali.

I numeri da contattare per usufruire del servizio

La novità di questo servizio di welfare, a differenza dei servizi già attivi è che sono le amministrazioni a mettersi in diretto contatto con il cittadino, per mezzo telefonico, ai seguenti numeri di telefono: 0422/485455 int. 5 per Zero Branco
0422/ 858908 per Ponte di Piave.

” Il servizio attivato nasce per garantire sostegno, supporto e vicinanza alla popolazione, ed è volte ad intercettare quella fascia di famiglie e cittadini – spiega il Sindaco di Ponte di Piave Paola Roma – pur consapevoli che una telefonata non può sopperire completamente l’assenza e la distanza sociale, ma permette di evidenziare fragilità, individuando interventi di presa in carico da parte di professionisti o di gestione diretta ai servizi sociali tra cui buoni spesa, pacchi alimentari, attivazione dei servizi domiciliari. La volontà è quello di far emergere situazioni di criticità o richieste non ancora espresse.

Le più lette