Home Rodigino Il 25 aprile ai tempi del Coronavirus a Rovigo e provincia

Il 25 aprile ai tempi del Coronavirus a Rovigo e provincia

L’emergenza Coronavirus non permetterà quest’anno di organizzare iniziative per il 25 aprile. Saranno i sindaci della provincia di Rovigo a recarsi nei luoghi della memoria

25 aprile
25 aprile

La ricorrenza del 75° anniversario della Liberazione, a causa dell’emergenza sanitaria Covid 19 in corso, rende impossibile l’organizzazione di qualsiasi iniziativa che preveda degli incontri pubblici.

25 aprile a Rovigo e provincia: sindaci nei luoghi della memoria

Perciò sabato 25 aprile, saranno i sindaci a recarsi nei luoghi della memoria per rendere omaggio al Caduti per la libertà, come da direttiva impartita dal Sottosegretario di Stato della Presidenza del Consiglio dei Ministri on. Riccardo Fraccaro.

Il presidente di Palazzo Celio, Ivan Dall’Ara ha provveduto ad informare in merito i primi cittadini polesani e a dare disposizioni, anche a seguito della nota ricevuta dalla Prefettura di Rovigo.

Marco Scarazzatti