Home Padovano Padova Padova: parte in autunno il servizio porta a porta

Padova: parte in autunno il servizio porta a porta

Partirà in autunno, e non il primo giugno com’era stato annunciato, il servizio raccolta rifiuti porta a porta che interesserà Arcella Est a Padova

Servizio porta a porta Padova
Servizio porta a porta Padova

“In queste settimane – ha spiegato Chiara Gallani, assessore all’ambiente del Comune di Padova – sarebbe dovuta entrare nel vivo la campagna informativa con incontri pubblici e assemblee di condominio, che al momento sono state sospese a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus. Dovendo riprogrammare l’attività abbiamo deciso di far slittare anche la data dell’inizio del porta a porta, per osservare le tempistiche adeguate per implementare un servizio che coinvolgerà 19 mila residenti e 10.300 utenze. Per questo la raccolta porta a porta arriverà all’Arcella Est in autunno”.

Servizio porta a porta di Padova

A inizio marzo sarebbero dovuti partire la consegna del kit informativo alle famiglie residenti all’Arcella Est e, poco dopo, gli infopoint itineranti e le assemblee pubbliche, che invece al momento non possono essere programmate. La campagna informativa decollerà solo a ridosso dell’implementazione del servizio. Nel frattempo nessuno stop per l’attività organizzativa.

“Il nostro lavoro non si ferma – conclude l’assessore Gallani –. Stiamo proseguendo con sopralluoghi e incontri con gli amministratori di condominio e i privati. Prosegue, infine, anche tutto il lavoro preparatorio, un filo diretto tra amministrazione Comunale, AcegasAps Amga, amministratori di condominio privati così da poter implementare il nuovo servizio nella maniera migliore per i cittadini”. (n.m.)