Home Rodigino Delta Porto Tolle: ragazzi in guardia contro i pericoli della rete

Porto Tolle: ragazzi in guardia contro i pericoli della rete

“I pericoli della Rete” è il progetto che ha coinvolto studenti e famiglie di Porto Tolle in due incontri nella stessa giornata.

Iniziativa "I pericoli della rete"
Iniziativa “I pericoli della rete”

Un’iniziativa della Prefettura di Rovigo, Provincia di Rovigo – Commissione Pari Opportunità e forze dell’ordine, che ha posto l’accento su quali siano i rischi a cui ci si espone quotidianamente con l’utilizzo di internet, le modalità con cui difendersi e gli strumenti per richiedere l’intervento delle autorità competenti. Docente d’eccezione alla sala della musica, il Prefetto di Rovigo Maddalena De Luca: “Siete la generazione Z, il digitale non è solo il vostro linguaggio, ma la vostra vita – ha detto il Prefetto -. Non si deve demonizzare la rete, ma è necessario che abbiate delle informazioni utili e corrette per capire come affrontare determinate situazioni”.

Porto Tolle: l’iniziativa per avvisare i ragazzi dei pericoli online

Il prefetto dopo alcuni esempi di situazioni comuni ha elencato ai minori che navigano in rete alcune ipotesi di reato: dal furto d’identità – dietro il quale spesso si celano adulti con mire sessuali nei confronti di minori -, al “sexting” – l’invio di testi o immagini sessualmente esplicite -, al fenomeno “candy girl” – minori che utilizzano il web per propagandare la propria immagine a scopo di lucro.

In seguito alla visione di due filmati realizzati dalla polizia postale, della quale ha innanzitutto spiegato il ruolo, il Prefetto ha poi specificato: “Se vi doveste trovare in situazioni di tensione, allarme o incertezza, parlatene con i vostri genitori, con un professore, con un amico. Oppure ricorrete all’App di segnalazione YouPol”. L’applicazione infatti, permette all’utente di interagire con la Polizia di Stato inviando segnalazioni (immagini o testo) relative ad episodi di bullismo e di spaccio di sostanze stupefacenti.

Guendalina Ferro

Le più lette