Home Padovano Camposampierese Est Ruffini a Borgoricco: in migliaia contagiati dalla “Sindrome di Up”

Ruffini a Borgoricco: in migliaia contagiati dalla “Sindrome di Up”

Un migliaio di persone tra platea e tribuna, luci sfavillanti e risate incontenibili hanno colorato la serata al Palazzetto dello Sport di Borgoricco per lo spettacolo “Up&Down”

Un momento dello spettacolo Up and down a cura di Paolo Ruffini
Un momento dello spettacolo Up and down a cura di Paolo Ruffini

La regia era a cura di Paolo Ruffini attore protagonista insieme con giovani attori affetti da sindrome di down e autismo.

Dopo i ringraziamenti a Barbara Zorzi, organizzatrice dell’evento, a Paolo Lorenzin e Ruggero Mason (dell’associazione Aiutismo onlus), i saluti del professor Zoccante e del sindaco di Borgoricco onorevole Alberto Stefani, si sono alternati sul palco sketch di tutti i tipi, spesso coinvolgendo il pubblico con irriverenza e gradevole ironia.

Borgoricco, lo spettacolo di Ruffini, le parole del sindaco Stefani

“Quattro mesi di lavoro di squadra, con costanza, coraggio e anche un pizzico di follia ci hanno restituito una serata magica – ha detto il sindaco Stefani –. Grazie a tutte le associazioni che con noi hanno collaborato all’evento: l’associazione Aiutismo, le Pro Loco, i Purpleen, la Protezione Civile, le Forze dell’Ordine, i Lions di Camposampiero, le amministrazioni di Camposampiero e Massanzago. Ma soprattutto ai miei consiglieri Samuele Peron, Maria Chiara Franchin e Riccardo Michelazzo che, con tenacia inesauribile, hanno permesso che uno spettacolo di tale levatura potesse essere celebrato anche qui, in un comune di provincia. Vedere nella timeline del tour il nome di Borgoricco tra quelli di Livorno, Siena, Firenze, Milano, Verona, Trieste non può che essere un orgoglio per me, per noi e per tutta la cittadinanza”. (e.r.)

Le più lette