Home Padovano Camposampierese Est Camposampiero, decoro e manutenzioni: via ai lavori

Camposampiero, decoro e manutenzioni: via ai lavori

Camposampiero, il punto dell’assessore Gonzo: a breve saranno installati dei cestini specifici per la distribuzione gratuita di sacchettini raccolta deiezioni canine con annesso un contenitore dove riporre il rifiuto

Camposampiero

In queste settimane sono in corso, su tutto il territorio comunale, operazioni che mirano al decoro urbano per rendere il paese più pulito e accogliente. A breve saranno installati dei cestini specifici per la distruzione gratuita di sacchettini raccolta deiezioni canine con annesso un contenitore dove riporre il rifiuto.

Camposampiero, l’assessore Gonzo parla dei lavori

“Confidiamo – sottolinea l’assessore Carlo Gonzo – nella collaborazione dei proprietari per un uso corretto di tale servizio. In centro storico saranno disposti, in zone segnalate dei cittadini, contenitori dove si potranno gettare i mozziconi di sigarette. Sono piccoli servizi, ma se utilizzati nella quotidianità inizieranno a fare la differenza”.

Sempre in campo ambientale, è in fase avanzata un nuovo piano di spazzamento strade. Il piano attuale risale al 2006 e ora le esigenze dopo 14 anni sono diverse. Il paese sarà diviso in 5 zone con tempistica diversa da zona a zona e nel momento in cui entrerà in vigore il nuovo servizio verrà tempestivamente comunicato ai cittadini. Altra novità sarà l’inserimento di tutti i sottopassi comunali (via Fabris/ Corso, via Fermi/Marcon, via Ponzian/Cosma) nel piano. Per il sottopasso che collega via Marconi a via Fermi (presso la locomotiva) l’amministrazione comunale ha messo a bilancio i fondi per un intervento di manutenzione straordinaria, con la posa di una chiusura negli orari notturni.

Ciò si rende necessario per porre fine a comportamenti sbagliati e chiassosi da parte di maleducati e a possibili vandalismi. Mentre nel sottopasso via Fabri/ Corso (presso i frati) sono state sostitute tutte le lampade nel tunnel e sono state pulite le caditoie di deflusso delle acque meteoriche. Nei parchi gioco sono state eseguite operazioni di sostituzione di parti metalliche in movimento e verificata la stabilità delle strutture ludiche. Continua, infine, la collaborazione con il Consorzio di bonifica Acque Risorgive per interventi di rinforzo e consolidamento delle arginature e attività di ricalibrazione di corsi d’acqua della maglia idraulica a nord del paese.

Nicoletta Masetto

Le più lette