Home Padovano Camposampierese Est Camposampiero, il Distretto del Commercio ora operativo

Camposampiero, il Distretto del Commercio ora operativo

Oltre 500 i negozi coinvolti, con enti e associazioni nel Distretto del Commercio di Camposampiero

Camposampiero

Oltre alle riprese di tante attività nella Fase 2 anche qualche nuova partenza. Come quella del Distretto del commercio “Tra Torri ed Acque” diventato ufficialmente operativo grazie anche alla partnership con Ascom, Cescot e Confesercenti. Un nome voluto per valorizzare la rete di esercizi commerciali collegati tra loro proprio dai corsi d’acqua, dai monumenti storici e dalle torri di Camposampiero.

Circa gli 500 esercizi che lavoreranno, insieme ad associazioni di categoria, Comune e Pro Loco, per ridare fiato e vitalità al commercio. E il Distretto avrà anche un logo fatto sempre a Camposampiero. A crearlo gli studenti dell’istituto superiore “Newton-Pertini”.

Distretto del commercio di Camposampiero: parla l’amministrazione comunale

«Abbiamo ricevuto 28 proposte e, a breve, una giuria sceglierà il logo più indicato » spiega l’assessore al Commercio Moira Simeonato A dare slancio e impronta innovativa “una nuova figura a disposizione: la manager del commercio” aveva annunciato il sindaco Katia Maccarone. La nuova dirigente è Alessandra Trivellato, responsabile Area Sviluppo di Confesercenti a Padova. Trivellato, laureata in Psicologia del lavoro, da 13 anni operativa in Confesercenti, vanta una solida esperienza di Distretto di Commercio come coordinatrice in tandem con Massimo Paggetta, del distretto “Padova Urbe Viva” e del distretto di Campodarsego.

“Finalmente si parte – sottolinea Lorenzo Casa, delegato di zona di Confesercenti, da sempre sostenitore dell’importanza di avere una figura di un manager del Distretto -. Da tempo attendevamo un coordinamento tra tutte le realtà del settore e un manager esterno in grado di guidare il distretto in maniera unitaria”. Ni.Ma.

Le più lette