Home Veneziano Chioggia Chioggia, fino a marzo nati 115 bimbi

Chioggia, fino a marzo nati 115 bimbi

Nell’Ospedale di Chioggia, dal primo gennaio, si registrano a inizio marzo 115 nuovi nati.

Neonati

“Il 60% di questi bambini nati nei primissimi mesi del 2020 – ha spiegato il Primario di Ginecologia e Ostetricia, il dottor Bergamini – è rappresentato da bambini che arrivano da territori diversi da quello della nostra Ulss. Si tratta di un buon risultato che è il frutto di una stretta sinergia che si è creata tra i professionisti dei nostri diversi servizi. La nostra Ginecologia Ostetricia, infatti, opera in piena collaborazione con la Pediatria di Chioggia, e attraverso questa lavora insieme ai colleghi specialisti della Pediatria di Mestre, diretta dalla Dottoressa Paola Cavicchioli”.

I reparti ginecologia e ostetricia dell’ospedale di Chioggia

La Ginecologia e Ostetricia di Chioggia, negli ultimi anni, ha sempre dimostrato di essere attrattiva. Il numero di nati si è mantenuto costantemente sopra ai 500, soglia di attività che è una garanzia di sicurezza sia per le partorienti che per il nascituro. In questo delicato momento di emergenza da Coronavirus, si ricorda che sono garantite le attività del Materno infantile, erogate nella totale sicurezza sia per le donne che per i bambini.

Le più lette