Home Veneto Attualità Fase 2 in Veneto, Zaia chiede di riaprire tutto il 18 maggio

Fase 2 in Veneto, Zaia chiede di riaprire tutto il 18 maggio

“Il Veneto chiede si apra tutto dal 18 maggio”. Sono le parole del governatore Luca Zaia sulla fase 2

”Noi governatori  pensiamo che il 1 giugno sia un’era glaciale, sia troppo tempo. Fatte salve le indicazioni della comunità scientifica, quindi nessun atto di irresponsabilità, pensiamo che il punto di caduta per le aperture sia il 18 maggio. Parlo di estetiste, parrucchieri, abbigliamento, centri sportivi, palestre, bar e ristoranti”. La richiesta al premier conte è arrivata da Luca Zaia nel quotidiano punto stampa alla sede della protezione civile.

Zaia e il virus creato in laboratorio

Zaia è tornato sulla sua frase di ieri, che ha sollevati un vespaio di polemiche: “Se perde forza vuol dire che è artificiale”. Oggi ha precisato: ”Non lo dico io ma sono scenari del mondo scientifico. Io non sono un virologo ma se mi fanno una domanda ho l’obbligo di dire quali sono gli scenari nel mondo scientifico. Non faccio sparate, sono pubblicazioni scientifiche”.