Home Veneto Attualità Fase 2, Zaia: "Da lunedì 18 voglio riaprire tutto il possibile"

Fase 2, Zaia: “Da lunedì 18 voglio riaprire tutto il possibile”

Fase 2, Luca Zaia annuncia la riapertura di tutto ciò che sarà possibile riaprire

Il presidente della Regione Veneto Zaia oggi in conferenza stampa ha precisato: “Considero positivo il confronto con il Governo di ieri sera (nella conferenza stato-Regioni, ndr). E’ passata la linea che io e altri colleghi abbiamo proposto: il Governo per il 18 faccia scelte di base, standard per tutti, poi deleghi alle Regioni. “Al presidente Conte ho detto: siamo lo spartiacque tra l’ordine e il disordine; fare il percorso insieme vuol dire ordine, non farlo assieme il disordine. La nostra idea, se ci saranno i presupposti sanitari, e’ aprire da lunedi’ tutto quello che e’ possibile aprire”.

La linea dunque è segnata: il Governo fa una proposta standard e poi delega le Regioni a rifinire l’abito sartoriale, cioe’ andiamo via con la stoffa e poi ci arrangiamo noi. Quale sarà l’abito sartoriale del Veneto? Premesso che dovremo rispettare tutti i parametri dall’Iss, del Comitato tecnico scientifico, e che non si scherza con il virus, e serve senso di responsabilità, la nostra idea è di provvedere da lunedi’ 18 all’apertura di tutto ciò che è possibile: negozi, le palestre e piscine, i servizi alla persona, parrucchiere, estetisti, e tutte le categorie legate al turismo”.