Home Giardinaggio Il geranio sul balcone

Il geranio sul balcone

E’ uno dei fiori ideali per abbellire le nostre case, il vivaista saprà consigliare le varietà in base all’esposizione, dal terrazzo o dal balcone

Geranio

Con l’arrivo della bella stagione si pone ogni anno lo stesso dilemma. Quali fiori piantare sul balcone o sul terrazzo di casa? Tutti noi amiamo le rose, ma è difficilissimo farle vivere, soprattutto se è in arrivo il caldo.

Iniziamo allora con il chiedere al nostro vivaista di fiducia quali piante possiamo posizionarle sul nostro terrazzo, in virtù della sua esposizione: se gode di 8 ore di sole oppure se è ombreggiato e lasciamoci consigliare al meglio! Ma se proprio non sappiamo resistere alla tentazione del “fai da te” allora andiamo sul sicuro e scegliamo i gerani, che amano il sole e resistono al caldo senza particolari problemi, fioriscono sempre in abbondanza e non hanno bisogno di particolari cure. Tutte queste caratteristiche positive rendono surfinie e gerani dei buoni candidati per il balcone o il terrazzo, tenendoci compagnia con la loro fioritura fino ai primi freddi. Q

uello che forse non sapete è che il loro odore è un potente repellente naturale contro le zanzare e i moscerini. Ma attenzione alla tipologia di geranio se volete combattere le zanzare! Il Pelargonium odoratissimum, chiamato anche geranio odoroso, ha la caratteristica di emanare dalle sue foglie un profumo pungente di limone e citronella, che come sappiamo sono repellenti naturali contro le zanzare.

Un’altra varietà è il geranio Schosker, originario dell’Illinois: contiene piretro naturale, che ha il potere di tenere lontane le zanzare che odiano il suo intenso profumo.