Home Padovano Bassa Padovana Monselice: "Ancora atti vandalici, serve un sistema di videosorveglianza"

Monselice: “Ancora atti vandalici, serve un sistema di videosorveglianza”

In via Campo nel quartiere San pio X a Monselice, si è consumato un atto vandalico: per l’ennesima volta, è stato dato fuoco ai cassonetti dell’immondizia.

Atti vandalici Monselice

“I residenti della zona sono esasperati, è da mesi che sono ostaggio di un piromane che ciclicamente si diverte a dare fuoco ai cassonetti di Via Campo” così interviene il consigliere comunale di Monselice della Lega Lorenzo Rizzato, che abita nel quartiere.

Monselice, atti vandalici: “Serve un sistema di sorveglianza”

“Già diversi mesi fa, nell’ottobre scorso, dopo l’ennesimo episodio avevo pubblicamente chiesto al sindaco di intervenire. È assolutamente necessaria la realizzazione di un sistema di videosorveglianza e di una maggiore presenza delle forze dell’ordine. Nel quartiere il tema della sicurezza è molto sentito: sia in questa zona, sia nella zona del Parco Pampanini, uno dei polmoni verdi della città ma che, soprattutto nel periodo estivo, è ostaggio di comportamenti incivili e criminali come atti di vandalismo e spaccio di droga.”

Il consigliere leghista continua:” Il sindaco in questi mesi cosa ha fatto per risolvere il problema? Nulla e questo mi dispiace, perché non sta facendo un dispetto al sottoscritto ma a tutta la comunità. Come consigliere comunale chiedo al sindaco Gaffeo di essere più sensibile a questo genere di problemi, che di certo non sono secondari, e di intervenire per garantire maggiore sicurezza e tranquillità alla nostra comunità.”

“Inoltre spero – conclude Rizzato- vivamente che questi delinquenti vengano individuati dalle forze dell’ordine e che vengano adeguatamente puniti oltre ad essere costretti a ripagare i danni che hanno causato alla nostra comunità.”

Le più lette