Home Veneto Attualità Nuova ordinanza dal 1 giugno in Veneto: novità su spostamenti, assembramenti e...

Nuova ordinanza dal 1 giugno in Veneto: novità su spostamenti, assembramenti e aperture

Il Presidente della Regione del Veneto ha annunciato una nuova ordinanza in vigore da lunedì 1 giugno e valida fino al 15 giugno, giorno nel quale scade l’attuale Dpcm

Luca Zaia

Ecco quali sono i cambiamenti contenuti all’interno della nuova ordinnza della Regione Veneto.

Veneto, nuova ordinanza: spostamenti

Obbligo all’utilizzo della mascherina nei luoghi chiusi accessibili al pubblico e nei luoghi all’aperto dove non è possibile il distanziamento sociale fra non conviventi o dove ci sia il rischio di assembramenti. Sono esentati i bambini sotto i 6 anni e i disabili.

Si potrà camminare all’aperto senza mascherina, tranne quando si incontra qualcuno con cui ci si ferma a parlare.

In auto fra non conviventi o si sta ad un metro di distanza oppure si deve utilizzare la mascherina.

Veneto, nuova ordinanza: gli assembramenti

Sono vietati gli assembramenti in luogo pubblico fra non conviventi. Sono invece consentiti gli incontri in luogo privato, nel rispetto delle misure igieniche.

Veneto, nuova ordinanza: aperure

Per tutte le attività già riaperte vengono fornite linee guidaA migliorative.

Vengono riaperte le strutture termali e i centri benessere. Saranno inoltre predisposte nuove linee guida per i centri estivi per bambini e adolescenti sopra i 3 anni.