Home Padovano Padova Veneto, rincari sui prodotti: l'indagine di Adiconsum e l'intervento della Guardia di...

Veneto, rincari sui prodotti: l’indagine di Adiconsum e l’intervento della Guardia di Finanza

E’ da poco iniziata la fase 2 e già si possono notare gli aumenti dei prezzi dei prodotti. Adiconsum si sta occupando di svolgere un’indagne sul territorio

Aumento prezzi

Caffè a 1,30 e asparagi a 5  euro al chilo. I beni di consumo hanno subito un aumento che va dal 5 al 10%. I rincari sospetti nella fase 2 dell’emergenza Coronavirus hanno destato l’attenzione della Guardia di finanza che ora sta indagando sull’accaduto.

Rincari prodotti: l’indagine di Adiconsum

Walter Rigobon , presidente veneto di Adiconsum ha prontamente eseguito una ricerca sul campo e ha comunicato che proseguirà anche nei prossimi giorni nei controlli.

Ha fatto inoltre molto discutere la scelta di alcuni parrucchieri ed estetisti di caricare lo scontrino con aumenti giustificati dalla procedura di sanificazione