Home Rodigino Adria Adria, ripartiti i lavori pubblici dopo l’emergenza

Adria, ripartiti i lavori pubblici dopo l’emergenza

Ripartite le opere pubbliche che per l’emergenza Covid erano state sospese ad Adria

Marco Terrentin

Al via le asfaltature nei punti più critici lungo la strada che conduce a Bottrighe, al tratto stradale vicino all’obitorio e nelle vie di transito strategico del traffico.

“Abbiamo effettuato la potatura delle piante e la manutenzione delle condotte di scolo delle acque meteoriche e fossi per salvaguardare il territorio dalle eventuali bombe d’acqua – fa sapere l’assessore ai Lavori pubblici Marco Terrentin -. Tutte manutenzioni che rendono Adria, una città più fruibile ai cittadini”.

Adria, gli interventi nel territotio

“Con la fine dei lavori a palazzo Cordella e a breve l’ultimazione degli interventi al Circolo Signori, riporteremo al loro splendore quei locali pubblici un tempo luoghi culturalmente significativi nel cuore della città. Edifici che renderemo nuovamente godibili alla cittadinanza, insieme al teatro comunale. Fabbricato per il quale abbiamo terminato gli interventi di sistemazione del tetto. A breve verranno quindi tolti i ponteggi” sottolinea il sindaco di Adria Omar Barbierato, che aggiunge: “In fase di ultimazione i lavori di miglioramento del sistema di generazione dell’impianto termico del nostro teatro comunale. Perle di location che andremo ad inanellare nella collana delle opere di rivalorizzazione di Adria”.

“Stiamo parlando di interventi pubblici inseriti nei 4 milioni e mezzo di euro di lavori fatti da questa amministrazione fin d’ora, un segno dell’impegno concreto della coalizione civica” precisa Terrentin. “Da bilancio abbiamo previsto lavori di efficentamento energetico per palazzo Cordella e per la Vittorino da Feltre” conclude l’assessore.

Le più lette