Home Veneziano Cavarzere Chioggia: ecocentro, non serve più prenotare

Chioggia: ecocentro, non serve più prenotare

Le prenotazioni all’ecocentro di Chioggia non sono più obbligatorie

Ecocentro Chioggia

Da pochi giorni per accedere all’ecocentro di Borgo San Giovanni, in Via Maestri del Lavoro, Chioggia non sarà più necessaria la prenotazione. L’obbligo di prenotare resta però in vigore al sabato. Per prenotare sono disponibili il numero verde 800.166.629, da lunedì a venerdì (festivi infrasettimanali esclusi), dalle 8.30 alle 17, e la mail ecocentri@ gruppoveritas.it: nel testo dovranno essere indicati nome, cognome, codice utente, residenza e numero di telefono (preferibilmente cellulare).

Chioggia: obbligo di prenotazione all’ecocentro solo di sabato

Considerato che al sabato si registra il maggior numero di accessi, il mantenimento della prenotazione è una misura necessaria per evitare eccessivi afflussi di persone, con ripercussioni sulla viabilità e aumento del rischio contagio. Le operazioni di conferimento durante tutti i giorni avverranno in modo controllato, per garantire il distanziamento e la sicurezza di utenti e operatori. Anche all’interno degli Ecocentri dovrà essere rispettato l’obbligo di distanziamento di almeno un metro tra le persone e di utilizzo della mascherina. L’ecocentro è aperto da lunedì a sabato, con orario 8-12, festivi esclusi.

Le più lette