Home Padovano Padova Est Noventa Padovana: arriva la card per i negozi di vicinato

Noventa Padovana: arriva la card per i negozi di vicinato

ll piano di Noventa Padovana per il commercio: allargamento dei plateatici e uso delle aree verdi. Allo studio sconti per chi acquista nei negozi di vicinato

Noventa Padovana un piano per il commercio

Dalla riorganizzazione degli spazi per ridistribuire i banchi del mercato settimanale in piazza Europa, all’allargamento dei plateatici per rispettare il distanziamento sociale senza costi in più a carico degli esercenti, fino ad una card, allo studio del Comune insieme al Distretto del Commercio di Noventa Padovana e Stra, per incentivare l’acquisto nei negozi di vicinato.

Il sindaco Di Noventa Padovana ha incontrato titolari e gestori

Sono le linee guida che l’amministrazione comunale intende seguire per rilanciare le oltre 200 attività produttive e commerciali del paese durante la fase della riapertura dopo il lockdown. Il sindaco Alessandro Bisato insieme al consigliere delegato al Commercio, Andrea Camporese, è andato in sopralluogo in tutti i negozi per incontrare titolari e gestori, anche per fare in modo che le pratiche amministrative possano essere ridotte al minimo ed evase dunque il più velocemente possibile: “Noi la proposta per rendere gratuito per 6 mesi l’uso aggiunto del suolo pubblico l’avevamo già fatta ancora prima del decreto dello Stato- spiega il primo cittadino. Abbiamo accelerato il più possibile tempi andando in sopralluogo presso tutte le attività che ne hanno fatto richiesta”.

Proroga Tari e si pensa a anche a un rimborso Tosab

La rata della Tari è stata prorogata al 31 luglio, mentre per la Tosap l’idea è di prevedere una forma di “rimborso” per reintegrare almeno in parte quanto già versato durante il periodo di chiusura. “Alcune attività, in particolare nella zona di piazza Europa, hanno potuto ripartire proprio grazie alla possibilità di usufruire di nuovi spazi scoperti e aree verdi- aggiunge il sindaco Bisato. E’ nostra intenzione in questo senso sfruttare anche, laddove possibile, le nostre aree verdi per dare maggior respiro e più possibilità ai nostri esercenti”.

A Noventa Padovana nuova riorganizzazione del Mercato

E se da un lato bar e ristoranti potranno allargarsi su piazze, piazzette e aree in precedenze destinate a parcheggio, la pandemia ha dato anche lo spunto per una nuova riorganizzazione più funzionale dei banchi del mercato in piazza Europa. D’ora in poi infatti nel parcheggio nuovo andranno infatti concentrate tutte le attività legate all’ortofrutta, mentre dall’altro lato pesce, formaggio e altri generi alimentari. In questo modo gli spazi saranno meglio distribuiti senza lasciare “buchi” e nello stesso tempo anche le distanze tra le varie postazioni saranno più omogenee.

Elena Callegaro

Le più lette