Home Rodigino Delta Porto Tolle, degrado: “Il parco pubblico è inacessibile alle famiglie”

Porto Tolle, degrado: “Il parco pubblico è inacessibile alle famiglie”

Degrado a Porto Tolle: “Le richieste di sistemazione sono state ignorate. Questa situazione di degrado non è dovuta al Covid”

Porto Tolle

ll consigliere di minoranza Valerio Gibin spiega come sia ingiustificabile la risposta della maggioranza sul mancato ripristino del guard rail sul canale consorziale a Ca Mello e dell’incuria del parco pubblico a Porto Tolle.

Porto Tolle, degrado: le parole del consigliere Gibin

“L’area pubblica attrezzata venne realizzata dalla precedente amministrazione è ora impraticabile dai bambini-dichiara Gibin- Un parco ora inaccessibile per le erbacce più alte dell’altalena, impossibilità all’utilizzo dei giochi per la mancanza di manutenzione del verde e senso diffuso di abbandono”. Secondo il consigliere non si tratta di un ritardo dovuto al Covid e quindi in qualche modo giustificabile e a dimostrarlo la situazione critica in cui versa, da oltre un anno, un guard rail danneggiato sullo scolo consorziale.

Una segnalazione che fecero alcuni residenti ma anche lo stesso consigliere nel Gennaio scorso.”Una richiesta per la quale-dichiara il consigliere-la maggioranza ha risposto che programmerà un intervento solo dopo l’approvazione del bilancio”. ”Credo- conclude il consigliere Gibin- che una tale risposta al problema su un guardrail così danneggiato, ad oltre un anno di distanza, non sia in alcun modo giustificabile”.

Guendalina Ferro

Le più lette