Home Rodigino Rovigo: la quarantena non ha bloccato le adozioni dei cani

Rovigo: la quarantena non ha bloccato le adozioni dei cani

A Rovigo 23 cani hanno trovato casa nonostante tutto

rovigo adozioni cani
Rifugio Cipa ha riaperto al pubblico

La Lega del Cane di Rovigo – Rifugio Cipa ha riaperto al pubblico. “Inizialmente abbiamo subìto una grande battuta di arresto per quanto riguarda le adozioni – spiegano i volontari della sede di Sant’Apollinare -. La struttura è infatti rimasta chiusa al pubblico e ai volontari. Ad aprile abbiamo potuto riprendere pian pianino, con le adozioni e per questo dobbiamo ringraziare anche gli adottanti che hanno capito e ci hanno aspettati pazientemente. Dall’inizio dell’emergenza epidemiologica hanno trovato casa ben 23 nostri ospiti e ogni giorno qualche altro cane continua ad andare a casa. Questo ci consente di essere in linea con i numeri delle adozioni degli anni scorsi”. Si tratta di sicuro di un dato incredibile, vista l’emergenza degli ultimi tre mesi.

Lo stupore e la soddisfazione dei volontari di Rovigo

“Mai avremmo pensato che ci sarebbe stato un supporto così grande. Grazie a chi nonostante le difficoltà si è occupato della gestione della struttura, dell’accudimento e delle attività dei cani, ai volontari che nel periodo di stop hanno trovato mille altri modi per rendersi utili, a tutti quelli che hanno condiviso gli annunci dei nostri ospiti e alle 23 famiglie che hanno deciso di aprire le loro case e i loro cuori ai nostri cani”.

Marco Sacarazzatti

Le più lette