Home Veneziano Riviera del Brenta Sportello Covid: un sostegno per aiutare le famiglie di Dolo in difficoltà

Sportello Covid: un sostegno per aiutare le famiglie di Dolo in difficoltà

A Dolo lo sportello fornirà indicazioni per chiedere il ristoro della quota scuolabus o della mensa scolastica, per allargare il plateatico

Alberto Polo sindaco di Dolo
Alberto Polo sindaco di Dolo

Una serie di misure economiche di sostegno per le attività commerciali e le famiglie sono state approvate in consiglio comunale, e da fine maggio è stato attivato uno sportello telefonico denominato “Sportello Covid-19” per fornire chiarimenti e informazioni agli interessati agli aiuti previsti dal Comune di Dolo.

Dolo: musure a sostegno delle famiglie

Le misure riguardano il “Buono bolletta” di 100 euro per tutte le famiglie dolesi in difficoltà. Si possono scaricare dal sito web del Comune di Dolo, le schede informative e i moduli per chiedere il contributo a sostegno del pagamento della tassa rifiuti (Tarip, utenze domestiche) per l’anno 2020. La domanda va presentata via e mail o fax al Comune. Per le attività economiche e le associazioni è previsto il “buono affitto” da 500 a 1000 euro per i proprietari di immobili che vorranno rinunciarci. “Buono bolletta” di 100 euro per tutte le famiglie dolesi in difficoltà e per ottenerlo bisogna scaricare dal sito web del Comune di Dolo le schede informative e i moduli per chiedere il contributo a sostegno del pagamento della tassa rifiuti (Tarip, utenze domestiche) per l’anno 2020.

Dolo: misure per le attività economiche

Per le attività economiche e le associazioni: “buono affitto” da 500 a 1000 euro per i proprietari di immobili che vorranno rinunciare alla richiesta del canone di locazione (da una a tre mensilità) nei confronti degli esercenti, degli artigiani locali e delle associazioni non aventi scopo di lucro costretti a chiudere per almeno 30 giorni a causa dell’emergenza coronavirus. Lo Sportello telefonico “Emergenza Covid – 19”, fornirà indicazioni anche per chiedere il ristoro della quota scuolabus o della mensa scolastica; per allargare il plateatico di un esercizio pubblico; per accedere ad altri sostegni economici oppure – più semplicemente – per sapere come e quando si possa accedere, ancora in regime di emergenza, a biblioteca o cimiteri.Lo Sportello va contattato allo 041.5121968 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle12.30 e il martedì e giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17. Le informazioni possono essere chieste (e di conseguenza ricevute) anche via e mail, all’indirizzo emergenzacovid@ comune.dolo.ve.it.

Aiuti per Dolo, il commento del sindaco Alberto Polo

“Insieme allo stanziamento straordinario per mettere in sicurezza la Casa di Riposo e alla sospensione della tassa di asporto rifiuti per tutte le attività chiuse, questo è il primo pacchetto di aiuti che l’amministrazione comunale di Dolo ha predisposto a integrazione delle misure previste dal Governo. Per il nostro Comune questa manovra sarà particolarmente significativa in termini economici, ma siamo convinti che la ripartenza debba essere un’impresa che riguarda tutti”.

Lino Peri

Le più lette