Home Rodigino Delta Taglio di Po: un plauso alla Protezione civile instancabile

Taglio di Po: un plauso alla Protezione civile instancabile

Qualcuno ha fatto pervenire ai volontari una crostata di frutta fatta in casa o ha voluto consegnare dei soldi. L’iniziativa di alunni e genitori della scuola “Stella”

Protezione Civile

Il gruppo comunale di Protezione civile di Taglio di Po è stato più volte oggetto di omaggi da parte della popolazione, che ha voluto così premiare l’instancabile sforzo profuso dai volontari in tutti questi mesi. C’è chi ha fatto pervenire nella sede della Pc una crostata di frutta preparata in casa, ma c’è anche chi ha voluto consegnare dei soldi. L’iniziativa è stata a cura di alunni, genitori e rappresentanti della scuola “Giovan Battista Stella”, che hanno donato la somma di 200 euro, tramite il “Progetto Solidarietà”.

Taglio di Po, il lavoro della Protezione Civile

I volontari impiegheranno la cifra per continuare le attività che li hanno visti impegnati in questi mesi di emergenza. A tal proposito si informa che continua la distribuzione di buoni pasto agli aventi diritto, di computer per gli alunni dell’Istituto Comprensivo e che sono state distribuite mascherine anche agli esercizi commerciali, così che possano consegnarle a clienti eventualmente sprovvisti.

Nel frattempo l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Siviero ha proceduto con la nuova ordinanza inerente il mercato settimanale, aggiornata in base alla nuova ordinanza regionale. Gli operatori presenti saranno raggruppati in piazza IV Novembre, sarà previsto un accesso ed una uscita e gli ingressi saranno contingentati e controllati da Polizia Locale e Protezione Civile. Infine Comune e istituto comprensivo tagliolese hanno istituito il servizio di stampa gratuito, con consegna a domicilio.

Gli interessati possono inviare una mail, allegando le pagine da stampare, all’indirizzo scuolaeliamaestri@ gmail.com, indicando nome e cognome dello studente, scuola e classe, indirizzo e recapito telefonico. Il servizio si rivolge agli studenti che risiedono nel Comune di Taglio di Po. Le stampe sono gratuite e la consegna a domicilio verrà effettuata dalla Protezione Civile. Per quello invece che attiene l’avvicinarsi del periodo estivo, il Comune bassopolesano ha emesso un’ordinanza sindacale, recante i provvedimenti per la disinfestazione dalla Aedes Albopictus “zanzara tigre” e dalla Culex Pipiens “zanzara comune” e per la prevenzione della arbovirosi nel territorio di Taglio di Po.

Marco Scarazzatti

Le più lette