Home Trevigiano Zero Branco: addio a Luigi Cadamuro, fondatore del ristorante Ca’ Busatti

Zero Branco: addio a Luigi Cadamuro, fondatore del ristorante Ca’ Busatti

Un ultimo  triste saluto al fondatore del ristorante Ca’ Busatti di Zero Branco

Addio a Luigi Cadamuro
Addio a Luigi Cadamuro

Addio al fondatore del ristorante Ca’ Busatti di Zero Branco. Luigi Cadamuro si è spento a 79 anni. Aveva lanciato il locale negli anni ‘80, assieme a Mario Bigal Busato, facendolo diventare un punto di riferimento per la buona tavola. Lo scorso 23 maggio è stato colto da un malore improvviso. Nel corso della mattinata si era messo a fare alcuni lavoretti in giardino. Non sembrava esserci alcun problema. Nel pomeriggio, però, le cose sono precipitate. Il 79enne è stato colpito da un ictus. Subito è scattata la corsa verso l’ospedale di Treviso. Il tampone di controllo per il Covid-19, che oggi viene fatto a tutte le persone ricoverate, ha dato esito negativo. Il virus non c’entra nulla.

Zero Branco, l’addio a Cadamuro

Luigi ha lottato tra la vita e la morte. Ma poi il suo cuore ha smesso di battere. “È un colpo durissimo che arriva in un momento già difficile”, spiega la figlia Anna. Il lutto ha fatto slittare la riapertura di Ca’ Busatti di una settimana dopo l’emergenza coronavirus. Ora, però, si continua con la stessa passione di sempre. “Buon viaggio papà. Ci mancherai come l’aria e sarà dura senza di te – è il messaggio che Anna ha affidato a Facebook – ma ti avevo fatto una promessa e voglio mantenerla. Non ti preoccupare: porterò avanti il tuo sogno con tutte le mie forze”. Luigi Cadamuro ha lasciato la moglie, Giovanna Corrò, e due figli: Anna e Augusto, che a loro volta lavorano nel ristorante Ca’ Busatti.

Mauro Favaro

 

Le più lette