Home Padovano Bassa Padovana A Monselice: nuove disposizioni al mercato e orari allargati la ripartenza inizia...

A Monselice: nuove disposizioni al mercato e orari allargati la ripartenza inizia dal commercio

Monselice: riprende la normalità mantenendo alta la guardia

monselice ripartenza disposizioni
Il servizio di sanificazione per le strade di Monselice all’inizio della Fase 2 di riapertura

È iniziata con giugno una nuova fase nell’emergenza provocata dal coronavirus. Anche a Monselice ci si appresta a riprendere la normalità, muniti di dispositivi di protezione e mantenendo alta la guardia. La ripartenza, che oggi è realtà, coinvolge tutti i campi: economico e commerciale, sociale e culturale. Un primo segnale di ripresa è arrivato con il tradizionale mercato della città della Rocca. A fare da sfondo al suo ritorno, una nuova disposizione dei banchi e gli agenti della municipale per garantire il rispetto del distanziamento e dell’utilizzo dei dispositivi individuali per tutti. Secondo la nuova ordinanza, i banchi per la vendita di genere alimentari, di prodotti florovivaistici, di abbigliamento e calzature bambini si svolgono in Piazza Ossicella. Le altre tipologie merceologiche sono state posizionate nelle aree di Piazza Mazzini, via Argine Destro e in Campo della Fiera. A delimitare l’area di vendita, per evitare passaggi tra i banchi, transenne e simili.

Nuova regolamentazione per centri estetici, parucchieri, barbieri  ed esercizi di tatuaggi e piercing

Una nuova regolamentazione anche per centri estetici, saloni di parrucchieri e barbieri ed esercizi di tatuaggi e piercing. Nella nuova ordinanza di Palazzo Tortorini è permessa Fase 2 Nuove disposizioni al mercato e orari allargati La ripartenza inizia dal commercio l’apertura dalle 7 alle 22 per l’intera settimana, domeniche e festivi inclusi. I singoli esercizi potranno scegliere le fasce orarie in cui erogare il servizio, con il solo limite delle 13 ore giornaliere. “Le ordinanze sono state fatte rapidamente, appena uscite le disposizioni per le riaperture” spiega Giorgia Bedin “L’Amministrazione ha voluto dimostrare la vicinanza agli esercenti con fatti e azioni concrete”. E in questa fase di ripartenza è ripresa anche la distribuzione gratuita delle mascherine protettive. Fino al 3 luglio i cittadini potranno ritirare i dispositivi nelle nove zone del territorio individuate. “La distribuzione verrà affidata ai volontari della Protezione Civile di Monselice, del Gruppo Alpini di Monselice, dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo Carraresi e dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Monselice che ringrazio” afferma il sindaco.

(m.t.)

Le più lette