Home Breaking News Brutale rapina a Codevigo

Brutale rapina a Codevigo

 Una donna è stata vittima di una brutale rapina per strada nel tardo pomeriggio di giovedì a Codevigo.

E’ accaduto lungo via Montalbano, a Conche, in una zona periferica. La vittima è stata una commerciante ambulante di prodotti ittici di 56 anni di Chioggia.

Mentre i famigliari, di ritorno con lei da una mattinata di lavoro a Brugine, stavano riparando uno pneumatico bucato in una vicina area di servizio, la donna si era fatta accompagnare in auto da un altro conoscente fino alle immediate vicinanze del magazzino della sua attività. A quel punto stava raggiungendo da sola a piedi la destinazione. E’ stata però improvvisamente raggiunta alle spalle da uno sconosciuto che, con il volto nascosto in gran parte da una mascherina chirurgica, l’ha violentemente spinta a terra per poi strapparle di mano la borsa. Quando l’ambulante ha ripreso conoscenza e invocato aiuto, del rapinatore non c’era già più traccia. Un colpo probabilmente pianificato, con il malvivente che evidentemente puntava all’incasso di giornata della commerciante. Nella borsa però, oltre agli effetti personali, c’erano solo circa 150 euro. G.P. nella caduta ha sbattuto con violenza il volto. I sanitari del Suem 118 che l’hanno soccorsa sul posto, l’hanno poi trasportata in ospedale a Piove di Sacco. I carabinieri stanno ora indagando. (Alessandro Cesarato)

Le più lette