Home Turismo & Sapori La Germania che non ti aspetti: tre mete facili da raggiungere in...

La Germania che non ti aspetti: tre mete facili da raggiungere in macchina dall’Italia

La Germania è un paese spesso sottovalutato a livello turistico dagli italiani. Le famiglie, quando organizzano un viaggio all’estero, tendono infatti a preferire altri luoghi e altre nazioni, come ad esempio la Francia o la Spagna. In realtà la Germania può regalare delle emozioni e delle sorprese davvero imperdibili, senza dimenticare che è molto vicina all’Italia quindi facilmente raggiungibile anche in macchina. Quali sono, dunque, le mete più indicate per un road trip tutto tedesco e i consigli da conoscere prima di partire in auto?

Cosa sapere prima di partire

Per prima cosa conviene segnarsi tutti i luoghi da visitare prima di partire facendo una sorta di lista delle tappe, così da poter sfruttare al massimo ogni momento della vacanza. In questo modo non si avranno perdite di tempo, dato che tutto verrà definito nei minimi dettagli, lasciando sempre un po’ di margine di manovra. In secondo luogo, prima di mettersi in viaggio è importante prendere un po’ di confidenza con la lingua per potersi godere al meglio la vacanza in Germania e chiedere agevolmente indicazioni agli abitanti del posto. Per farlo basta imparare le basi frequentando un corso di tedesco online, magari con l’app di Babbel che permette un rapido apprendimento delle lingue. Tra le altre informazioni generali da conoscere prima di partire compare anche il controllo dei documenti e il rispetto del codice della strada per evitare multe piuttosto salate.

Il lago di Costanza, la perla blu

Una delle mete tedesche impossibili da perdere è il lago di Costanza, che offre una miriade di attività e attrazioni diverse. Chi ama le escursioni troverà in questa zona uno dei luoghi più affascinanti della Germania, e lo stesso dicasi per gli appassionati di natura e di cultura. Sì, perché intorno al lago di Costanza si trovano alcuni borghi che meritano di essere visitati e presso i quali si può anche pernottare. Non manca nemmeno una pista ciclabile bordo lago per gli amanti delle biciclette e una serie di isolette nei dintorni che arricchiscono ulteriormente l’esperienza di chi sceglie di visitare il lago di Costanza collocato a metà strada tra la Svizzera e la Germania.

Monaco, la città della birra

È chiaro che chi visita la Germania non può assolutamente lasciarsi sfuggire Monaco, conosciuta a livello mondiale come la città della birra. Si tratta di una delle mete storiche e culturali più importanti della Germania ricca di tradizioni secolari che è possibile gustarsi immergendosi appieno nella sua atmosfera. E poi gli abitanti di Monaco sono davvero cordiali e accoglienti, mentre la città abbonda di piazze e monumenti antichi da visitare. Tra le principali attrazioni non potremmo non citare l’Oktoberfest, che si tiene ogni anno proprio a Monaco di Baviera e che rappresenta un po’ la sua anima. In tanti considerano questa città come la seconda capitale della Germania e ciò di per sé già spiega molte cose.

Parco nazionale di Berchtesgaden

Il parco nazionale di Berchtesgaden può essere considerato a ragion veduta come il paradiso del trekking. Si tratta dell’unico parco tedesco situato nelle Alpi e questo basta per gustarsi una piccola anticipazione del suo fascino speciale. Una delle particolarità di questo parco è la seguente: è talmente ampio e variegato da fornire ai visitatori una gamma molto versatile di percorsi. In altre parole, ci sono i tracciati complessi e adatti per chi ha già esperienza, e quelli pensati per i neofiti e per chi desidera godersi qualche passeggiata in totale tranquillità. Non mancano naturalmente i percorsi adatti alle famiglie con bambini al seguito, le piste per le bici e altre attrazioni come le affascinanti miniere di sale.

In conclusione, la Germania offre davvero tante risorse interessanti ai turisti che decidono di scoprirla in automobile.