Home Breaking News L'archivio storico comunale di Spinea raccontato nella piattaforma social Due video per...

L’archivio storico comunale di Spinea raccontato nella piattaforma social Due video per raccontare la storia

Spinea: due video per raccontare la storia

spinea archivio storico socialNei giorni di stop dovuti al coronavirus, il comune di Spinea ha deciso di far riscoprire i tesori dell’Archivio Storico attraverso le piattaforme social. Il progetto, seguito dall’assessore alla cultura Elia Bettin e dalla responsabile dell’archivio Barbara da Piave, promuove l’identità della comunità. Con due brevi video si analizzano i documenti più interessanti o curiosi conservati in archivio. Registri, lettere vergate a mano, delibere e Regi Decreti vengono accompagnati da foto d’epoca sempre relativi al territorio spinetense. Attraverso questi documenti originali e del tutto inediti, si ricostruiscono le vicende locali in rapporto alle vicende italiane.

Studiare la storia per sentirsi  parte di una comunità che nel passato ha radici profonde

Il progetto valorizza un bene culturale, rendendolo fruibile ad un largo pubblico, e permette ai giovani universitari di cimentarsi nel linguaggio filmico e nella sceneggiatura. La grafica dei video infatti è curata da Marta Bortolozzo laureanda in scienze della comunicazione allo Iusve, stagista in Comune. Lo scopo ultimo del progetto è infatti aprire i ragazzi ad un nuovo modo di studiare la storia sentendosi parte di una comunità che nel passato ha radici profonde. Il primo video realizzato ha avuto successo e ricostruisce da una delibera del Podestà del 1934 come funzionava allora il Municipio; il secondo video ricostruisce Spinea nella primavera del 1945 con il dramma degli sfollati, della povertà e della disoccupazione all’indomani della Liberazione. (r.p.)

Le più lette