Home Trevigiano Morgano: scuola, arrivano i rimborsi e ci si prepara al nuovo anno

Morgano: scuola, arrivano i rimborsi e ci si prepara al nuovo anno

Via libera al rimborso dei servizi scolastici sospesi a causa dell’emergenza coronavirus

Scuola

Si tratta dei servizi scuolabus, accoglienza nei vari plessi e sorveglianza all’interno delle mense. Il sindaco Daniele Rostirolla e l’assessore all’Istruzione, Domenico Basso, hanno scritto a tutti i genitori degli alunni delle scuole di Morgano e Badoere.

Questi ultimi avevano tempo fino al 30 giugno per presentare la domanda per la restituzione delle somme già versate, inviando il modulo via mail alla segreteria del municipio.

La parola all’amministrazione comunale

“A seguito del difficile e particolare periodo di pandemia Covid-19 – si legge nella lettera – l’amministrazione comunale ha ritenuto di agevolare le famiglie con la restituzione dei mesi non usufruiti per i servizi di trasporto, accoglienza e sorveglianza mensa”.

La scadenza del 30 giugno era tassativa: “Le domande pervenute oltre il termine prefissato non sono state prese in considerazione”, specificano dal municipio. Per il resto, i soldi verranno restituiti accreditandoli sul conto corrente indicato da ogni famiglia. Nel frattempo si attende di capire come organizzare i servizi per il prossimo anno scolastico. “Stiamo valutando la superficie di ogni aula in modo da capire come potrebbero essere distribuiti gli alunni – ha spiegato Rostirolla – l’obiettivo è sfruttare al meglio tutte le risorse che abbiamo”.

Il sindaco ha già annunciato che chiederà l’istituzione di una nuova classe prima a settembre anche nella scuola elementare di Morgano, nonostante non si sia arrivati al numero minimo di 15 iscritti. In tempo di coronavirus la possibilità di rimanere distanziati senza troppi problemi rappresenta un punto di forza.

Mauro Favaro

Le più lette