Home Padovano Padova Padova, i comitati cittadini non ci stanno: via i bidoni dall'Arcella

Padova, i comitati cittadini non ci stanno: via i bidoni dall’Arcella

Riuniti all’Arcella i rappresentanti di due Comitati cittadini “No porta a porta”, tra cui il consigliere comunale Ubaldo Lonardi e Rossella Salvan e quelli di “Sei dell’Arcella se” per protestare contro l’isola ecologica realizzata proprio nella centrale via T. Aspetti, all’incrocio con via A. Da Forlì

Ubaldo Lonardi e Rossella Salvan

“La costruzione dell’ennesimo spazio, invaso dai bidoni – ha detto il consigliere comunale Ubaldo Lonardi – toglie la maschera all’ipocrisia e alla falsità di questa Amministrazione Comunale che si fregia di promesse e progetti di Renzo Piano, mentre trasforma un quartiere, già problematico di suo, in un insieme di discariche di rifiuti a cielo aperto, costruite con i soldi degli abitanti stessi.

Invece che fare spazio ad una piazzetta con i tavolini, come realizzato in Corso Milano, all’Arcella, davanti alla gelateria, a fianco del Bingo, sono stati posizionati bidoni e cassonetti. Una collocazione assolutamente poco favorevole che ha già preannunciato la chiusura della gelateria stessa. In questi giorni tra l’altro, la raccolta “Porta a Porta” sta già mostrando l’altro grave rischio che queste aree comportano: quello igienico. Grossi topi si aggirano intorno ai cassonetti, e le foto arrivano copiose ai Comitati”.

E’ iniziata quindi una raccolta di firme online da parte dei cittadini contro questa scelta sconsiderata dell’Amministrazione.