Home Rodigino Delta Porto Tolle, con Gibin e Siviero nuovo gruppo consiliare

Porto Tolle, con Gibin e Siviero nuovo gruppo consiliare

Nuove dinamiche tra le forze politiche che compongono il consiglio comunale a Porto Tolle

Porto Tolle

Dopo le dimissioni della consigliera di maggioranza Paola Bergantin, alla quale è subentrato il consigliere Sebastiano Boscolo, e la decisione del consigliere Giacomo Bovolenta di ufficializzare la sua entrata tra le fila di Italia Viva, il consiglio comunale registra quindi un consigliere in meno nel gruppo di maggioranza guidato dal sindaco Roberto Pizzoli.

A tutto questo è seguita la scelta dei consiglieri di minoranza Valerio Gibin e Silvia Siviero di formalizzare la nascita di un nuovo gruppo consigliare che sarà ufficializzata nel prossimo consiglio comunale. Una scelta criticata dal consigliere Sebastiano Boscolo, che l’ha definita una spaccatura tra le fila della minoranza, mentre ha ribattuto con altra opinione il consigliere Valerio Gibin affermando”dopo il delirio narrativo di Boscolo, è bene ricordare al consigliere che la lista Pizzoli, ha vinto le elezioni per soli 5 voti e chi oggi siede sui banchi della minoranza rappresenta il 50% dei cittadini di Porto Tolle, reali e non immaginari”.

Piccata la conclusione del consigliere che incalza: “Visto che la smania di Boscolo nell’apparire sui giornali è cosi tanta, e l’incarico di consigliere non è in grado di impegnarlo sufficientemente, allora vada a leggersi il Vangelo iniziando magari da un versetto dall’Evangelista Luca: “Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del tuo fratello e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio?” e impegni il tempo che gli rimane a riflettere, in silenzio e da solo, alla ricerca del significato”.

Guendalina Ferro

Le più lette