Home Rodigino Rovigo, verso un nuovo polo logistico e commerciale?

Rovigo, verso un nuovo polo logistico e commerciale?

Ikea potrebbe approdare nella macroarea di Castelguglielmo-San Bellino, proprio vicino alla nuova sede di Amazon

Ikea

Si costituirebbe così un polo logistico e commerciale unico nel suo genere in Italia. Un’ipotesi a dir poco affascinante. Dall’ufficio stampa di Ikea Italia non arrivano nè conferme nè smentite, con una dichiarazione che sta molto sul generico: “Al momento Ikea non ha nulla da comunicare in merito”.

Ma in un paio di Comuni vicini a quelli sopracitati, nella fattispecie Fratta e Costa di Rovigo, alcuni amministratori si sono lasciati scappare la seguente frase: “L’ipotesi che Ikea vada a finire accanto ad Amazon l’abbiamo sentita anche noi”. Dunque Ikea, che nel 2006 ha acquistato un maxi lotto nella macroarea industriale- artigianale di Arquà-Villamarzana, a ridosso della periferia di Rovigo, potrebbe optare anche per un’altra scelta.

D’altra parte anche la stessa Amazon, prima di finire a Castelguglielmo, aveva sondato il terreno a Villamarzana, dove tra l’altro è già presente Geodis, che lavora proprio per la multinazionale statunitense. Solo che nel caso di Ikea, questa come già detto ha un lotto e che lotto, comperato nell’estate di 14 anni fa, ma nel quale non è ancora stato eseguito alcun tipo di lavoro. 375mila metri quadrati, pagati la bellezza di 15 milioni di euro. Avere una sede Ikea in Polesine sarebbe una notizia a dir poco importante, visti i tanti nuovi posti di lavoro messi sul piatto della bilancia. (m.s.)

Le più lette