Home Padovano Saccisica, Paolino Bedon il nuovo candidato sindaco della civica “Con Voi”

Saccisica, Paolino Bedon il nuovo candidato sindaco della civica “Con Voi”

Colpo di scena nella corsa alle elezioni amministrative d’autunno. Non sarà Lorella Maniero, come già annunciato, il candidato sindaco della lista “Con Voi” ma Paolino Bedon

Paolino Bedon

Sessantatrè anni, coniugato con figli, ex operaio metalmeccanico oggi in pensione, già amministratore comunale a Sant’Angelo negli anni Duemila. “Ho deciso di fare un passo indietro in quanto non vi erano vedute convergenti con il mio concetto di politica” ha dichiarato Maniero che per questa tornata elettorale, ha fatto sapere, si farà da parte. Di “problematiche concomitanti che hanno impedito il proseguo del progetto politico”, parla anche Alessandra Faccini, nuova portavoce della lista “Con voi” che martedì, all’unanimità, ha votato Bedon alla guida della civica. Così, con poche righe di dichiarazione, i due hanno voluto smorzare sul nascere eventuali polemiche.

Le parole del candidato sindaco Bedon

“Ho constatato e apprezzato molto la fiducia di tutto il gruppo nei miei confronti – ha dichiarato Bedon. – Sono una persona che desidera e tenta di cambiare questo paese per migliorarlo, non da solo ma con l’aiuto di tutti. Il compito è importante – ha sottolineato – ma ho la forza, la passione e il coraggio di mettermi in gioco. Sono libero, non condizionato da schemi ideologici o politici. La nostra lista civica “Con Voi” saprà guardare avanti, nell’interesse di tutti”.

“Il nostro programma – ha evidenziato Faccini – sarà indirizzato su obiettivi importanti e fattibili. L’ambiente, l’inquinamento, le infrastrutture e le manutenzioni degli spazi e delle aree pubbliche, saranno temi a cui bisognerà porre attenzione e particolare cura. Cercheremo il dialogo con la gente in modo chiaro e semplice”. Allo stato attuale dunque sono due le liste in gara a contendersi la guida del Comune. Quella di Bedon e quella della maggioranza. L’esecutivo locale non ha ancora scoperto le carte. Bocche cucite anche nell’area del centrodestra e tra i militanti della Lega. C’è comunque tutto il tempo per cercare nuove coalizioni e accordi in vista del voto.

Martina Maniero

Le più lette