Home Veneziano Miranese Nord Traffico, rivoluzione viaria in vista a Salzano

Traffico, rivoluzione viaria in vista a Salzano

Prosegue l’interlocuzione con la Regione Veneto in merito al problema relativo alla viabilità comunale

Il sindaco Betteto

“In discussione le due tangenziali – spiega il sindaco Luciano Betteto: quella a nord di Salzano e la circonvallazione a sud di Robegano (Opere complementari al passante di Mestre). In particolare per la tangenziale nord di Salzano, come amministrazione abbiamo ereditato problemi urbanistici importanti. Abbiamo Piani Norma e Piani di Recupero già approvati ed in parte realizzati, ma manca la nuova bretella che è funzionale alle lottizzazioni. Il rischio è quello di dover scaricare un notevole flusso di traffico sulla viabilità locale, già sottodimensionata”.

Salzano, la Circonvallazione sud di Robegano

Attenzione dell’amministrazione anche per quanto riguarda l’intervento denominato “Circonvallazione sud di Robegano”. “E’ stata evidenziata la pericolosità dell’uscita dalla zona industriale di Robegano in prossimità del sottopasso ferroviario – evidenzia il sindaco. Si lavora per la realizzazione di un primo tratto della bretella, con una rotatoria disassata rispetto all’attuale incrocio, sino al collegamento con l’attuale parcheggio di proprietà comunale. Tutto questo per garantire il transito in sicurezza dei mezzi nel tratto ad est della Sp 37. Per quanto riguarda l’altro nodo stradale, più critico della viabilità, che è la variante alla Sr 515 Noalese, si tratta di passare alla stesura del progetto definitivo perché vi è la consapevolezza che occorre proseguire per risolvere definitivamente l’annosa questione”.

“L’amministrazione comunale -conclude il Sindaco Betteto – sta lavorando per portare a conclusione questioni lasciate in sospeso da decenni. Grazie al dialogo costruttivo con le parti coinvolte, è ora possibile vedere il bicchiere mezzo pieno”. Sempre per quanto riguarda la viabilità, il Comune di Salzano ha deciso di partecipare ai bandi per l’assegnazione di fondi regionali a favore della sicurezza stradale. Su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Claudio Bottacin, la giunta comunale ha approvato due delibere per un totale complessivo di 253mila euro. La prima riguarda l’approvazione del progetto definitivo relativo a via Montegrappa nel tratto compreso tra la rotatoria di via Monsignor Oddo Stocco, e la rotatoria che si trova davanti al bar “da Boraccia”. Si tratta di interventi di moderazione del traffico finalizzati a ridurre l’incidentalità in un tratto di strada interessato da notevole transito di veicoli e soggetto a velocità di percorrenza elevata.

I lavori prevedono la messa in sicurezza di quattro attraversamenti pedonali mediante l’installazione di portali luminosi, di nuove aiuole a protezione dei pedoni, il rifacimento della pavimentazione stradale e della segnaletica orizzontale. La seconda delibera riguarda alcuni interventi di abbattimento di barriere architettoniche su marciapiedi delle vie, Mascagni di Robegano e Manin, adiacente al centro storico del capoluogo.

Lino Perini

Le più lette