Home Breaking News Chioggia, degrado all'Arena

Chioggia, degrado all’Arena

Il problema dell’ Arena di Chioggia, sollevato dal Consigliere Forzista Beniamino Boscolo dopo un sopralluogo personale del giorno 11 Agosto, mette in luce una situazione di “degrado” che è opportuno venga gestita quanto prima.

“Gruppi di ragazzini entrano in questo luogo abbandonato e in degrado, mentre astanti di fortuna vi trovano ricovero la notte” dichiara Boscolo Capon. “Il problema della sicurezza riguarda una breccia nel muro al primo piano che ricomprendeva lo spazio di un montacarichi che non esiste, una scaletta per raggiungere il tetto e molti detriti taglienti di ceramica frantumata e di altro tipo. Prima che qualcuno di faccia male è importante che l’Amministrazione intervenga”.

La foto-shock inviata agli organi di stampa locali non lascia spazio ad interpretazioni.

Intitolato ad Eleonora Duse, la “divina” attrice teatrale concittadina nota in tutto il mondo e sepolta ad Asolo (TV), da parecchi anni l’edificio giace in una sorta di tacito abbandono; principalmente a causa dell’assenza di un soggetto che si faccia carico della gestione.

A partire dai primi anni Duemila l’ Arena è stata utilizzata in occasione di innumerevoli manifestazioni di vario genere proposte soprattutto durante la stagione estiva, ospitando artisti e spettacoli di livello. A prescindere da responsabilità politiche e dichiarazioni di intenti presenti e passate;  adesso sta li, muta. Una piccola ferita aperta che aspetta di essere curata per tornare alla propria funzione sociale: promuovere cultura.

Luca Rapacciuolo

Le più lette