Home Breaking News Elezioni a Dolo, scontro tra Polo e Michelotto

Elezioni a Dolo, scontro tra Polo e Michelotto

Sarà uno scontro  fra due schieramenti a  Dolo il 20 e 21 settembre quando si voterà per le comunali, con il turno unico.

Da una parte con la lista  “Dolo Democratica Polo sindaco” si è ricandidato per il centrosinistra il sindaco uscente Alberto Polo 46 anni che corre appoggiato da tutto lo schieramento e in maniera informale anche da Forza Italia. Dall’altro  con la lista “Obiettivo Comune” per il centro destra, lo sfidante è Ivano Michelotto imprenditore 37 anni appoggiato da Lega, Fratelli d’Italia, Progetto Civico e Forza Dolo.

Restano fuori dagli schieramenti la lista “Il ponte di Dolo” che però spiega di non voler appoggiare il centrosinistra e di voler continuare a fare politica sul territorio e il Movimento 5 stelle a differenza del 2015 stavolta non si presenterà alle elezioni. Ci saranno 12 seggi in cui votate su tutto il territorio. In entrambe le liste sono presenti nomi noti dello scenario cittadino

Le più lette