Home Breaking News Rosolina, auguri a nonna Milly per i 100 anni

Rosolina, auguri a nonna Milly per i 100 anni

Grande festa per i primi 100 anni di nonna Milly Beltrame Cappellozza, che ha festeggiato il traguardo circondata da tutti i suoi cari

Nonna Milly Beltrame

A Rosolina Mare, Il Pirata – pizzeria di famiglia di Milly – esiste dal 1975, e per la speciale occasione ha chiuso al pubblico. Presenti oltre ai parenti, anche gli amici, il parroco di Donada, don Fabrizio Fornaro, il sindaco di Rosolina, Franco Vitale e l’assessore di Porto Viro Valeria Mantoan. Le due amministrazioni comunali hanno donato a nonna Milly un bouquet di fiori e una pergamena. Nonna Milly è stata molto felice della festa, organizzatale da figli e nipoti. Nata a Contarina il 19 luglio 1920, ha perso il padre nel 1935 e, dopo questa perdita, si è trasferita con la madre e la sorella a Padova.

Tornata a Donada, Milly ha trascorso molto tempo con la signora Maria Arcangeli, moglie dell’ammiraglio Luigi. Diventata donna, si è sposata con Massimo Cappellozza, che poi è partito per la guerra. Nel frattempo è arrivato il primogenito Cesare, e poi gli altri figli Marilla, Teresa e Anna. Ha sopportare un grande dolore: la perdita di uno dei figli, ma poco dopo c’è stata la nascita di un altro maschietto, che chiamò Cesare.

Da sempre la centenaria ha aiutato i figli nella gestione della pizzeria, dando ottimi e importanti consigli, dato che si occupava di ristorazione fin dal 1968. Rimasta vedova nel 1986, si gode figli e nipoti, avendo come oggetto sacro, una medaglietta con foto di Padre Leopoldo, dono per lei inseparabile. Nonostante problemi di cataratta agli occhi, ama sfogliare il nostro giornale, che attende ogni volta con tanto entusiasmo. M.Sc.

Le più lette