Home Trevigiano Scorzè, il campo da calcio intitolato a Capitan Zugno

Scorzè, il campo da calcio intitolato a Capitan Zugno

L’impianto sportivo di Scorzè, lo stadio di Rio San Martino, sarà intitolato a Damiano Zugno, il calciatore/professore morto lo scorso 20 aprile alla giovane età di 31 anni a causa di una grave malattia

Damiano Zugno

Da qui la decisione di omaggiarlo così, dedicandogli quel campo da calcio dove fin da piccolo aveva coltivato la sua passione per il pallone. La decisione è arrivata direttamente dall’amministrazione comunale di Scorzè, dopo che il sindaco Nais Marcon aveva apertamente espresso questa volontà.

Gesto molto apprezzato dai genitori del ragazzo. Il giovane era molto conosciuto sia a Scorzè che nel territorio trevigiano dove svolgeva la sua attività di insegnante di italiano e dove aveva vestito la maglia di molte squadre di calcio tra le quali anche Martellago, Spinea, Istrana e Zero Branco. Dall’Istrana è partita la raccolta fondi che ha visto raggiungere in poco tempo la cifra di 10 mila euro che sarà devoluta alla fondazione per la ricerca sul cancro, come desiderio espresso dalla famiglia.

L’emergenza Coronavirus non ha permesso a parenti e amici di poter svolgere una cerimonia commemorativa in suo onore e anche per questo è arrivata la proposta di intitolargli il campo da calcio, in modo da tenere vivo il suo ricordo.

Le più lette