Home Padovano Abano Terme, Fontana guiderà il distretto del commercio

Abano Terme, Fontana guiderà il distretto del commercio

Tra 21 candidati, è stato selezionato il veronese Giovanni Fontana per guidare il distretto del commercio delle Terme Euganee

Il Comune di Abano Terme, in qualità di ente capofila del progetto “Water In-Emotion 2.0”, realizzato in partnership con i comuni di Montegrotto Terme, Battaglia Terme e numerose organizzazioni del commercio e dei servizi, ha individuato il manager che guiderà il distretto territoriale del commercio delle Terme Euganee.

Il professionista selezionato a seguito di procedura comparativa è il veronese Giovanni Fontana, architetto e già Manager di Distretto del Polo commerciale Est Veronese. Fontana, classe 1990 e con un curriculum attestante la comprovata esperienza nel settore della pianificazione e dello sviluppo delle attività commerciali, guiderà il distretto delle Terme Euganee fino al prossimo novembre, salvo eventuali proroghe. La commissione valutatrice ha individuato il professionista veronese a seguito di una selezione pubblica a cui hanno partecipato 21 candidati.

L’accordo con Fontana

Il contratto sottoscritto con il Comune di Abano Terme prevederà un corrispettivo totale per la prestazione di 50.000 euro. La figura del Manager è specificatamente prevista dal bando regionale sui distretti del commercio che ha stanziato, per il biennio 2020-2021, 249.000 euro per progetti di sviluppo del commercio locale nei tre comuni euganei. Le prestazioni oggetto dell’incarico prevedono, tra le altre, l’attuazione delle politiche commerciali e promozionali individuate dal progetto presentato alla Regione Veneto, la collaborazione con gli organi del partenariato per la definizione e realizzazione del programma, l’aggiornamento costante delle Amministrazioni comunali e degli organi del Partenariato; supportare le attività gestionali del Distretto, assistere gli organi del partenariato nell’adempimento dei rispettivi compiti.