Home Padovano Camposampierese Est Borgoricco, pista ciclopedonale per via Roma sud progetto da due milioni di...

Borgoricco, pista ciclopedonale per via Roma sud progetto da due milioni di euro

Partiranno, intanto, a breve i lavori per la realizzazione dell’altra ed attesa pista ciclopedonale, quella di via Scardeone

Borgoricco

Sarà la più importante opera prevista nel quinquennio amministrativo. Si tratta del percorso ciclopedonale di via Roma sud: costo previsto 2 milioni di euro. Ad annunciarlo il sindaco Alberto Stefani nel corso di uno degli ultimi consigli comunali chiamati ad approvare il bilancio consuntivo che si è chiuso con un utile di 503mila, euro che hanno consentito di poter procedere con quest’opera. Il percorso partirà all’altezza del supermercato Alì e arriverà fino a Reschigliano. Verrà così a completare l’attuale pista ciclopedonale di via Roma nord garantendo un collegamento sicuro lungo l’asse Camposampiero-Campodarsego.

Le parole del primo cittadino

“È un intervento strategico – spiega il primo cittadino e deputato Stefani –: permetterà di mettere in sicurezza una strada ad alta percorribilità e ad alto tasso di incidentalità e, al tempo stesso, di sviluppare il territorio dal punto di vista urbanistico, connettendo le aree periferiche delle frazioni con il centro del paese”.

La realizzazione del nuovo tratto, che copre una lunghezza di circa due chilometri, porterà anche a un allargamento della carreggiata di un metro e mezzo, facilitando la viabilità in una zona densamente trafficata. L’opera, considerata la complessità dei lavori da eseguire, sarà realizzata in due stralci. Un tabella di marcia che consentirà anche di dilazionare la spesa prevista che ammonta a circa 2 milioni di euro. Sulle tempistiche, i prossimi mesi saranno dedicati all’espletamento di tutta la parte burocratica e amministrativa, a partire dalla partecipazione a bandi per l’accesso a fondi sovracomunali che andranno a integrare i costi sostenuti dal Comune.

Il cantiere vedrà il via il prossimo anno e sarà programmato in modo tale da limitare i disagi alla circolazione visti anche i lunghi tempi previsti per la conclusione del percorso. Partiranno, intanto, a breve i lavori per la realizzazione dell’altra ed attesa pista ciclopedonale, quella di via Scardeone. Un tratto che proseguirà quello già esistente lungo via San Leonardo fino a via Don Finco, collegando la frazione di Sant’Eufemia, il centro del capoluogo, gli impianti sportivi comunali e l’Istituto comprensivo. Anche quest’opera, coperta per un terzo da fondi della Regione, non sarà finanziata con un mutuo, come inizialmente previsto, ma con risorse derivate da risparmi ottenuti nel corso del 2019.

Nicoletta Masetto

Le più lette