Home Padovano Conselvano Conselve: salta il servizio scuolabus, si entra prima

Conselve: salta il servizio scuolabus, si entra prima

Niente scuolabus a Conselve per i costi insostenibili, ma il sindaco propone alcune alternative

Troppe incertezze, salta il servizio di trasporto scolastico. Sono almeno una settantina i bambini della materna e della primaria che venivano accompagnati a scuola con il bus messo a disposizione dal Comune.

Quest’anno però il Comune non è in grado di garantire lo scuolabus viste le incognite sulle modalità di ripresa delle lezioni e sulle normative di sicurezza che inevitabilmente faranno lievitare i costi a carico della collettività.

Le soluzioni prese in considerazione

In questi giorni il sindaco Alberta Boccardo sta studiando la possibilità di garantire l’arrivo anticipato a scuola agli alunni che si servivano dello scuolabus perché i genitori devono uscire da casa prima dell’inizio delle lezioni. La possibilità di portare i figli in anticipo risolverebbe il problema di alcune famiglie. Inoltre l’invito è quello di pensare a forme alternative allo scuolabus, a partire dal “car pooling”, organizzato a turno fra genitori che si rendono disponibili oppure al “piedibus” per chi abita nelle zone centrali.

Le più lette