Home Sport Corritreviso e la Mezza al 2021

Corritreviso e la Mezza al 2021

Le due tradizionali gare sportive del territorio trevigiano sono state rimandate al prossimo anno a causa dell’incertezza legata al Covid

Corritreviso scorsa edizione

Le conseguenze della pandemia causano il definitivo annullamento della tradizionale Mezza di Treviso e di Corritreviso, entrambe rimandate al 2021. C’erano già più di mille iscritti alla Mezza di Treviso, ma l’edizione 2020 dell’ormai classica mezza maratona del capoluogo della Marca, in programma l’11 ottobre, non si svolgerà così come per la Corritreviso, in programma inizialmente il 12 giugno poi spostata al 21 agosto e infine rimandata al prossimo anno.

Le parole degli organizzatori della Mezza di Treviso

“La situazione di emergenza sanitaria legata al Covid-19 non ci lascia purtroppo scelta – spiega l’ex campione azzurro Salvatore Bettiol, responsabile organizzativo della Mezza di Treviso -. Le incertezze sono ancora troppe per poter pensare di allestire, in tutta sicurezza, una manifestazione con la complessità della Mezza di Treviso. Dopo aver riflettuto a lungo sul da farsi e considerando i tempi e le esigenze organizzative, abbiamo scelto di annullare l’edizione 2020. Ci rivedremo il prossimo anno, forti di una rinnovata energia e più che mai uniti dalla comune passione per la corsa”.

Le parole degli organizzatori della Corritreviso

Parole di amarezza anche per Enrico Caldato, presidente dell’Asd Corritreviso: “Quando abbiamo rinviato per la prima volta la gara, confidavano nel fatto che la Corritreviso, prevedendo già di suo partenze differenziate, fosse in grado di garantire un sufficiente distanziamento interpersonale. Ma l’incertezza che continua ad accompagnare l’attività agonistica su strada non ci permette di organizzare la Corritreviso con un sufficiente margine di sicurezza per i partecipanti e senza stravolgere lo spirito dell’evento, che è una gara ma anche una festa da vivere in centro città”. Nel weekend del 12 giugno, data originaria della Corritreviso 2020, è andata in scena un’edizione virtuale della gara di Piazza dei Signori che ha coinvolto quasi 600 atleti in tutta Italia. L’obiettivo era quello di passare dalla sfida virtuale alla gara reale, ma purtroppo non è stato possibile. Corritreviso tornerà a giugno del 2021, mentre la Mezza è stata posticipata al 10 ottobre 2021. Per quest’ultima, gli atleti che avevano già fatto l’iscrizione potranno richiedere il posticipo della stessa all’edizione 2021 o 2022.

Gaia Ferrarese

Le più lette