Home Padovano Bassa Padovana Este, completato il passaggio della gestione a SSD Nuova Sportiva

Este, completato il passaggio della gestione a SSD Nuova Sportiva

Il 1° settembre l’Amministrazione Comunale di Este ha completato la procedura di affidamento della gestione delle Piscine Comunali di via dello Stadio alla società Nuova Sportiva SSD

Este

Nuova Sportiva avrà in concessione la gestione dell’impianto natatorio di Este per 25 anni, con una consegna anticipata effettuata per garantire la riapertura degli impianti e il riempimento delle vasche, attualmente svuotate.

Le parole del sindaco Gallana

«Il 1° settembre abbiamo effettuato anticipatamente il passaggio di consegne al nuovo gestore, che da lunedì 7 settembre riaprirà la segreteria front office e dal 14 permetterà la ripartenza dei corsi. – afferma il Sindaco Gallana. – La scelta di accelerare i passaggi burocratici è stata effettuata per garantire il servizio ai cittadini, in attesa del perfezionamento del contratto di gestione. Il nuovo gestore garantirà la continuità con il personale presente. Verrà effettuato anche un incontro con una rappresentanza di genitori e atleti per il prosieguo dell’attività agonistica.» La segreteria dell’impianto sarà aperta per informazioni a partire da lunedì 7 settembre e sarà contattabile al numero 340 336 1432 o tramite mail a piscina.este@sportiva.it. Disponibili anche informazioni sul sito www.nuovasportiva.it e sulle relative pagine Facebook e Instagram. «Nuova Sportiva è una società leader nel settore della gestioni di impianti natatori sin dal 1989 – informa la società. – gestisce attualmente 15 centri sportivi, con un organico che consta di più di 400 figure altamente specializzate. Corsi water baby, scuola nuoto per ogni livello ed età, attività agonistica, corsi per anziani e disabili, ginnastica per la salute e il fitness sono solo alcuni dei servizi che la società offrirà alla nostra comunità durante l’intera gestione, che durerà 25 anni.» Per quanto riguarda le attività interrotte a causa della pandemia, Nuova Sportiva ha concluso una trattativa con il precedente gestore, Team Euganeo, per dare continuità alle attività ed evitare ulteriori interruzioni. «Nuova Sportiva potrà garantire il servizio a tutti coloro che si presenteranno con il voucher di recupero rilasciato dal precedente gestore Team Euganeo ssd, per tutte le attività non usufruite a causa del lockdown. – comunica Nuova Sportiva. – I voucher rilasciati dalla precedente gestione hanno un valore complessivo di 26.228,75 euro e sono stati consegnati ad oltre 400 iscritti.»

Il Sindaco Roberta Gallana aggiunge un sentito ringraziamento ai precedenti gestori. – Ci tengo a ringraziare la SSD Team Euganeo, che per 22 anni ha avuto in gestione le Piscine di Este, insegnando a tante generazioni l’importanza del nuoto e dello sport. La Piscina rappresenta un importante servizio per Este e per tutto il territorio ed è stato grazie a loro che si è potuto realizzare.» Il progetto di riqualificazione e di ampliamento dell’esistente , per un investimento complessivo di 1,6 milioni di euro, riguarda non solo il cambio di gestione dell’impianto, ma anche importanti lavori strutturali, che permetteranno di rinnovare completamente l’impianto interno ed esterno, con efficientamento energetico di involucro e vetrate, oltre al completo rifacimento dell’impiantistica di acqua e ventilazione e all’adeguamento a tutte le norme di sicurezza e antincendio.

«E’ previsto anche il rifacimento completo del blocco spogliatoi, dell’ingresso, dei locali di servizio, con la demolizione totale e ricostruzione rispettando le altezze minime per l’agibilità. Un nuovo ingresso arioso e accogliente, funzioni separate e centralizzate per il controllo e accesso alla vasca, uno spogliatoio dedicato ai bambini. – informa l’Assessore ai Lavori Pubblici Paolo Rosin. – Verranno aggiunte inoltre due nuove vasche di profondità ridotta, dedicate ai bambini e alla riabilitazione fisica e al fitness. Oltre al rifacimento dell’impianto di filtrazione dell’acqua esistente, è previsto anche un nuovo impianto di filtrazione che permetterà quindi nel periodo estivo di far funzionare contemporaneamente la vasca esterna e anche l’impianto coperto . Questa è una miglioria offerta in sede di gara che porterà degli indubbi vantaggi sia nella gestione che nella valorizzazione dell’impianto e dell’offerta sportiva sia ricreativa che agonistica.»

«L’obiettivo è quello di restituire l’impianto alla Città di Este con una miglior fruibilità e percorribilità degli interni, una suddivisione degli spogliatoi mirata ad accogliere tutte le categorie di utenti, una continuità volumetrica dell’intero fabbricato grazie alla ridefinizione degli ingressi. Inoltre, la veste rinnovata e più gradevole dell’impianto sarà un valore aggiunto – spiega Nuova Sportiva. «I lavori di riqualificazione avranno inizio nei primi mesi del 2021, per concludersi entro l’anno – conclude il Sindaco Roberta Gallana. «Siamo orgogliosi del risultato conseguito, perché in un periodo molto difficile per lo sport abbiamo restituito alla città uno degli impianti più importanti, con la prospettiva che verrà completamente riqualificato. – afferma l’Assessore allo Sport Sergio Gobbo. – Este, pertanto, continuerà anche nel prossimo futuro ad essere un punto di riferimento sportivo per il territorio».

Le più lette