Home Padovano Bassa Padovana Monselice: Miazzi conferma la chiusura dell'ostello

Monselice: Miazzi conferma la chiusura dell’ostello

Il consigliere di minoranza di Ambiente e società, Francesco Miazzi, commenta la chiusura dell’ostello di Monselice

Chiuso da novembre dello scorso anno per i lavori di sistemazione, la situazione dell’ostello di Monselice sembra nuovamente in una condizione di stallo. A denunciare i ritardi sulla ristrutturazione e riqualificazione del Venetian Hostel è Francesco Miazzi, consigliere di minoranza di Ambiente e Società.

“La Giunta Comunale di Monselice sta dimostrando in tanti campi ritardi capaci di produrre danni alla nostra città” sottolinea Miazzi “L’esempio dell’Ostello è veramente emblematico. Sorvoliamo sulle difficoltà pregresse e sulla scarsa capacità di valorizzarne la funzione in chiave turistica, quello che sconcerta è il ritardo sulle decisioni e sulle iniziative dell’amministrazione”.

Chiusura: la conferma

A 8 mesi da quel 26 novembre 2019, da Palazzo Tortorini arriva una delibera in cui si ribadisce che l’edificio “Necessitando di lavori di ammodernamento e ristrutturazione, rimarrà chiuso per consentire la redazione di uno studio di fattibilità e i conseguenti interventi”.

A fare eco alle dichiarazioni dell’Amministrazione è sempre Miazzi “Dopo un anno d’insediamento della Giunta Bedin, sono qui a dirci che in concreto non hanno ancora combinato nulla, nessuno studio di fattibilità e nessun investimento. In sostanza stanno ancora cercando di capire gli interventi da attuare pur mantenendo la destinazione di struttura ricettiva per turisti di passaggio e housing sociale”.

Le più lette