Home Veneziano Miranese Sud Nasce il primo parco giochi inclusivo a Mirano

Nasce il primo parco giochi inclusivo a Mirano

Sorgerà in autunno, nel giardino dell’ex-scuola Petrarca. Per la realizzazione dell’area serviranno circa 53mila euro

Parco giochi inclusivo Mirano

A Mirano sorge il primo parco giochi inclusivo, un’area attrezzata per bambini accessibile a tutti, anche ai piccoli disabili. L’idea era stata lanciata dalla consigliera Maria Giovanna Boldrin e dal presidente dell’Associazione Volare Paolo Favaretto, poi è stata raccolta da tutto il consiglio comunale e adottata dalla giunta il mese scorso: verrà realizzata grazie all’Associazione lesioni spinali La Colonna di Giancarlo Volpato in autunno, nel giardino dell’ex-scuola Petrarca.

E’ stata proprio La Colonna a presentare alla giunta il progetto per realizzare l’area, un parco giochi con altalena a cesto, un’altra altalena con tavoletta e seggiolino per disabili a forma di orsetto con cinture di sicurezza, un gioco multifunzione facilmente accessibile a tutti, un gioco a molla e un gioco a rotazione unico nel suo genere. Le giostrine sono pensate per dare la possibilità a tutti i bambini di giocare in un ambiente sicuro, favorendo l’inclusione, con attenzione alle disabilità motoria, sensoriale e cognitiva. L’intera area giochi avrà una pavimentazione antitrauma in gomma colata che riprende il tema della strada con giochi di colore che ricordano le carreggiate. Per la realizzazione dell’area serviranno circa 53mila euro, e per finanziarla La Colonna utilizzerà anche il contributo del 5 per mille devoluto all’associazione. Un importante traguardo raggiunto grazie all’impegno economico della onlus e quello dell’Associazione Volare che ha voluto sostenere il progetto. Il Comune si occuperà dell’adeguamento dell’area dove sorgerà il parco: con una spesa di circa 25mila euro, verranno risistemati cancello di accesso, ringhiere e pavimentazione e messa a dimora alcune piante, parte delle quali fungeranno da barriera verde lungo il lato dell’area giochi che dà su via della Vittoria.

Le parole della sindaca di Mirano

“La delibera firmata per questo progetto – spiega la sindaca Maria Rosa Pavanello – è un’iniezione di gioia per tutti. Siamo felici di poter dare a Mirano un’area giochi inclusiva, un tipo di parco che deve essere il modello da seguire per il futuro, affinché la città sia veramente di tutti. Ringraziamo, anche a nome dei miranesi, La Colonna, per lo straordinario regalo che fanno a Mirano e il suo presidente Giancarlo Volpato, per l’entusiasmo e gli spunti con cui ha nutrito il progetto”. Filippo De Gaspari

Le più lette