Home Padovano Conselvano “Progetti calati dall’alto” a Conselve

“Progetti calati dall’alto” a Conselve

“Da una parte il progetto per via Vittorio Emanuele, dall’altra il nuovo edificio bar in Prato Comunale. Queste iniziative dovrebbero essere frutto di un percorso condiviso, invece ci vengono calate dall’alto”

Conselve

Andrea Zanetti, consigliere di opposizione, non condivide il metodo con cui la giunta comunale sta seguendo alcuni importanti progetti per il futuro di Conselve.

“Sinceramente non comprendo il modus operandi di questa amministrazione – attacca Zanetti – e di questo Sindaco che non apre preventivamente alla cittadinanza e al Consiglio Comunale questo processo. Il progetto di riqualificazione urbana della piazza e delle aree limitrofe proposto per via Vittorio Emanuele dovrebbe essere il risultato di un’attenta analisi del contesto urbano attuale, ma soprattutto di quello futuro, rappresentato nelle scelte di espansione e integrazione con la destinazione d’uso anche delle aree limitrofe. Manca un aspetto che in questo caso è fondamentale per chi governa che è il coinvolgimento della cittadinanza per appropriarsi della soluzione urbanistica. Queste azioni fatte solo per seguire una prassi lasciando spettatori le persone e la cittadinanza non entrano nel tessuto del paese e mettono anche a rischio l’efficacia del progetto che passa senza lasciare segno positivo. La stessa procedura, – conclude Zanetti – si sta seguendo per un intervento di ristrutturazione del fabbricato nel parco comunale previsto per 580.000 euro ma che abbiamo visto nei recenti atti deliberativi lievitare a 1.540.000 senza che vi sia stata una discussione ed illustrazione al Consiglio Comunale e alla cittadinanza. Non siamo nuovi a questi modi perentori”.

Nicola Stievano

Le più lette