Home Rodigino Rovigo, campagna Fiab: una città a portata di bici

Rovigo, campagna Fiab: una città a portata di bici

A Rovigo tutto è a portata di bici: lo dice la campagna di Fiab per gli spostamenti in città

Con l’installazione di un grande poster in piazzale Giuseppe Di Vittorio (ma non è il solo in città), “visibile” tappa di una campagna avviata un mese fa, FIAB – Amici della bici di Rovigo intende spiegare ai concittadini che usare la bicicletta, specialmente per spostamenti sotto i 5-10 km, non solo è possibile, gratuito e conveniente, ma che anche consente di guadagnare in termini di tempo e di salute.

Al via alla campagna Fiab

“La nostra piccola città è tutta a portata di bici eppure abbiamo il più alto tasso di motorizzazione, come capoluogo, in Veneto e i dati dicono che da dieci anni sforiamo i giorni di limite di PM10, tra le cui cause troviamo anche l’inquinamento generato dalla forte presenza di autoveicoli” spiegano dall’associazione. Inoltre, a livello provinciale, la città ha anche il non invidiabile record di alto tasso di mortalità sulle strade. Da qui l’avvio della campagna #andràtuttinbici, che è pronta a sbarcare anchr fuori da Rovigo e nel resto del Polesine. La raccolta fondi è ancora attiva, per poter fare una donazione basta collegarsi a www.rovigoinbici.org.

“Anche piccole cifre possono ampiamente aiutare a produrre ancora più poster ed essere quindi più convincenti, insinuare un pensiero critico sul nostro stile di vita che si auspica possa avere riflesso anche sulle scelte degli amministratori per facilitare e rendere più sicuri gli spostamenti in bicicletta” concludono dall’associazione.

Le più lette