Home Rodigino Rovigo: un regalo speciale per “Seba il pompiere”

Rovigo: un regalo speciale per “Seba il pompiere”

Una giornata nei panni dei suoi eroi preferiti, i vigili del fuoco

Seba il “pompiere”

È la storia di “Seba il pompiere”, un ragazzo forse non proprio come tutti, ma con un cuore d’oro e un profondo senso di responsabilità, che nel giorno del suo ventesimo compleanno ha ricevuto un regalo davvero speciale da parte dei vigili del fuoco della caserma di Rovigo.

Qualche mese fa infatti, il comandante della sede, Giorgio Basile, aveva ricevuto proprio da Sebastiano una lettera piuttosto toccante, nella quale il giovane rodigino raccontava la sua volontà di aiutare persone e animali in difficoltà, riconoscendosi pienamente in quello che è lo spirito dei Vigili del fuoco.

Colpito al cuore dalla bontà e dal sentimento di Sebastiano, il comandante Basile insieme a tutti i vigili del fuoco ha così deciso di organizzare una piccola cerimonia, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid vigenti, in onore della generosità, dell’impegno e del coraggio di Sebastiano, che di fronte ai genitori e ad alcuni amici ha potuto realizzare il suo più grande sogno nel cassetto: ha indossato la divisa ufficiale dei pompieri e ha ricevuto direttamente dalle mani del presidente dell’Associazione nazionale dei vigili del fuoco, Luigino Navarro, la tessera d’iscrizione all’associazione. A

lla conclusione della cerimonia, ha poi potuto visitare l’autorimessa e ha avuto il privilegio di salire a bordo dei mezzi di soccorso, divenendo così ufficialmente “Seba il pompiere”. Gaia Ferrarese

Le più lette