Home Veneto Attualità 10 curiosità che non conosci sui casinò online

10 curiosità che non conosci sui casinò online

Il gioco d’azzardo vive oggi attraverso i casinò online. Si tratta di luoghi di ritrovo virtuali e di divertimento dove approcciare per la prima volta a giochi e slot risulta più immediato

Casinò online

Non a caso ogni anno il numero totale di nuovi giocatori aumenta sempre di più. Nemmeno le continue notizie riguardo alla tassazione sulle vincite hanno arginato lo sviluppo di questo fenomeno. Anche i casinò che si nascondono dietro a uno schermo, comunque, portano in dote curiosità, storie e aneddoti interessanti di cui sicuramente non tutti i giocatori sono a conoscenza. Eccone una decina:

  1. La parola “casinò” significa “piccola casa” e risale al XVIII secolo, precisamente al 1744. La prima casa da gioco organizzata si trovava a Venezia e imponeva un dress code che richiedeva tricorni e maschere. L’etimologia del termine conosciuto oggi a livello internazionale si deve dunque all’Italia.
  2. Anche alcune celebrità si divertono col casinò online. Ne è un esempio l’ex calciatore Teddy Sheringham, che ancora oggi partecipa spesso a vari tornei di Poker in Europa e alle World Series of Poker di Las Vegas.
  3. Il primo casinò online è stato lanciato dalla Microgaming nel 1994 e si chiamava “The Gaming Club”. Qualche tempo dopo gli operatori del settore hanno aumentato nettamente il numero di giochi a disposizione, fornendo sempre più un servizio su larga scala. Anche il primo casinò online su mobile, datato 2004, è opera della Microgaming.
  4. Il Blackjack ha il margine più basso per il Casinò nei locali fisici. Giocando tramite un casinò online si hanno quindi maggiori probabilità di vincita.
  5. A Helsinki un giocatore ha stabilito il record della vincita più grande della storia del casinò online, aggiudicandosi circa 18 milioni di Euro dopo aver giocato per appena 30 minuti.
  6. Un giocatore che si iscrive a una piattaforma online di un operatore di casinò può chiedere autonomamente di essere estromesso dal gioco per motivi di sicurezza. Si tratta di una procedura che impedisce agli utenti di poter accedere a ogni attività, così da scongiurare l’insorgere di dipendenze sul nascere.
  7. Nel Regno Unito è illegale scommettere all’interno di una libreria. Si tratta di una legge considerata da molti incomprensibile, ma ancora in vigore. Se si prova a piazzare una giocata mentre ci si trova in questo luogo, si commette un illecito.
  8. Negli anni 2000 i casinò online hanno quasi sostituito del tutto quelli fisici. La percentuale di appassionati che giocano alle slot online è stimata intorno al 90%, mentre solo il 10% ormai si reca ancora di persona nei casinò reali.
  9. I palinsesti si sono ampliati in maniera imprevedibile negli anni. I giochi sono molteplici e il miglior casinò online non può non annoverare le slot machine e i classici giochi di carte come Poker, Baccarat e Blackjack. Questi ultimi sono considerati però giochi di nicchia, riservati perlopiù agli esperti, mentre le slot si rinnovano di continuo e sono studiate per tutti i target di giocatori possibili.
  10. Il più grande jackpot del mondo vinto in un casinò online è entrato nel Guiness Book of World Records il 6 ottobre 2015: la vincita, ottenuta nello specifico a Cardiff, fu di 13,2 milioni di sterline e il fortunato fu John Heywood.