Home Rodigino Adria Adria: buoni shopping per sostenere l'economia cittadina

Adria: buoni shopping per sostenere l’economia cittadina

La giunta Civica di Adria istituisce i Buoni Shopping Comunali per aiutare cittadini in difficoltà ed esercizi commerciali

Wilma Moda
Wilma Moda sull’iniziativa buoni shopping

I nuclei famigliari in condizioni di disagio economico causato dalla situazione di emergenza sanitaria in atto, potranno richiedere i buoni shopping comunali all’ufficio Servizi Sociali di Adria, dal 2 di novembre al 15 di dicembre.

Come funziona l’iniziativa

Una volta ricevuti, i buoni destinati all’acquisto di generi non-food di prima necessità (con l’esclusione di tabacchi, alcool, cosmetici, gratta-evinci e prodotti assimilati) potranno essere usati, entro il 20 dicembre 2020, negli esercizi commerciali convenzionati con il Comune, riconoscibili dalla locandina esposta all’ingresso del negozio. Tali “Buoni Shopping”, dal valore di 50 euro ciascuno, verranno materialmente consegnati ai diversi beneficiari per l’ importo di 13mila euro.

”Una cifra – rende noto il vice sindaco, Wilma Moda – che integreremo con i circa 3mila e 200 euro, quale residuo dei 100mila euro, non erogati attraverso il bando pubblico rivolto alle partite iva”. Un totale, di circa 16mila e 200 euro, che il Comune provvederà a liquidare per le somme spettanti, a ciascun esercizio commerciale coinvolto nell’acquisto. Gli esercenti interessati, potranno aderire all’iniziativa entro il 31 ottobre 2020, sottoscrivendo apposita convenzione predisposta dal Comune.

Le più lette